Inter presa a pallate da Green: Bayern avanti 4-0 al 45′

Articolo di
30 luglio 2016, 23:56
Mancini

E’ appena terminato il primo tempo di Inter-Bayern Monaco, secondo appuntamento nerazzurro nella International Champions Cup 2016. Dopo 45′ il risultato è 4-0 in favore del Bayern: decide il triangolo firmato da Green (tripletta) e Ribery

PRIMO TEMPO – E’ l’Inter a battere il calcio d’inizio, ma è del Bayern Monaco la prima occasione dopo appena 1′: Handanovic blocca in due tempi un cross insidioso dalla sinistra. Al 7′ Bayern in vantaggio: Green in spaccata anticipa Ranocchia su delizioso cross di Alaba dalla sinistra. All’11’ Jovetic di tacco permette all’Inter di appuntare il primo tiro verso lo specchio della porta avversaria. Al 12′ arriva il raddoppio del Bayern: Ribery segna a porta vuota dopo una serpentina di Benko, che manda fuori tempo tutta la retroguardia nerazzurra. Al 16′ Rafinha calcia da posizione pericolosa senza trovare la porta. Al 26′ primo cartellino della partita: ammonito Ribery per fallo di reazione su Melo. Al 30′ il Bayern cala il tris: dopo un errore di D’Ambrosio, Ribery manda in porta Green, bravo a piazzarla in diagonale alle spalle di Handanovic. Incredibile, ma vero: al 35′ Green fa tripletta su assist di Rafinha dalla sinistra. In pratica ogni azione offensiva del Bayern viene tramutata in gol. Al 45′ l’arbitro Kadlekic segnala 2′ di recupero e al 47′ fischia la fine del primo tempo: termina 4-0 in favore del Bayern, che non poteva essere più cinico contro un’Inter nulla.

IL TABELLINO

0 INTER – BAYERN MONACO 4

MARCATORI: Green (B) al 7′, Ribery (B) al 12′, Green (B) al 30′, Green (B) al 35′

INTER (4-4-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 25 Miranda, 13 Ranocchia, 15 Ansaldi; 55 Nagatomo, 5 Melo, 7 Kondogbia, 18 Erkin; 8 Palacio, 10 Jovetic.

A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 92 Di Gregorio; 21 Santon, 95 Miangue, 96 Della Giovanna; 12 Bessa, 91 Zonta; 9 Icardi, 11 Biabiany, 93 Bakayoko, 99 Pinamonti.

Allenatore: Roberto Mancini

BAYERN MONACO (4-3-3): 22 Starke; 13 Rafinha, 8 Javi Martinez, 15 Feldhanh 27 Alaba; 6 Thiago Alcantara, 23 Vidal, 40 Benko; 7 Ribery, 37 Green, 38 Pantovic.

A disposizione: 26 Ulreich; 18 Bernat, 21 Lahm; 14 Xabi Alonso, 16 Tillman, 24 Ozturk, 30 Dorsch; 34 Lappe, 39 Crnicki.

Allenatore: Carlo Ancelotti

ARBITRO: Mark Kadlecik

NOTE – Ammonito: Ribery (B) al 26′; Recupero: 2′