Inter-Carpi finisce 4-2: buone indicazioni per Mancini

Articolo di
15 luglio 2015, 19:54
Icardi

Finisce 4-2 la prima amichevole “da Serie A” per i nerazzurri di Roberto Mancini. Il neopromosso Carpi è stato sconfitto in una partita dove l’Inter ha mostrato alcuni progressi rispetto all’amichevole precedente con i tedeschi dello Stuttgarter Kickers

L’Inter vince 4-2 l’amichevole di Brunico col Carpi, partita che mostra già profumo di Serie A in quanto i rivali odierni, neopromossi nella massima serie, verranno ritrovati nel corso del campionato. Come prevedibile è stata un Inter a due facce, nel primo tempo Roberto Mancini schiera una formazione il più vicina a un possibile 11 titolare (in attesa di alcuni dei nuovi arrivi come Miranda e Murillo) e si vede una buonissima Inter, capace di imporre un buon ritmo mostrando delle interessanti trame di gioco ma anche i soliti problemi difensivi: la prima frazione finisce 3-1 in favore dei nerazzurri grazie alle reti di Palacio (4° minuto), Icardi (24°) ed Hernanes (33°) col momentaneo pareggio del Carpi firmato da Lasagna al 23° minuto: ottime le prove di Palacio e Kondogbia.

Nel secondo tempo Mancini manda in campo tante riserve e tanti giovani e questo, complice la stanchezza di una preparazione ancora in corso, condiziona lo spettacolo. Poco gioco e pochissime emozioni, ma c’è tempo per vedere altri due gol: al primo minuto della ripresa Longo realizza il 4-1 e al 69° Matos del Carpi realizza il definitivo 4-2.