Inter avanti al 45′, Chelsea sotto! Fa tutto Jovetic: rigore, errore e gol

Articolo di
29 luglio 2017, 14:28
Stevan Jovetić Inter-Lione

E’ appena terminato il primo tempo di Inter-Chelsea, terza e ultima partita della International Champions Cup. Dopo 45′ il risultato è 1-0 in favore dell’Inter, andata in vantaggio sul gong grazie al gol di Jovetic, segnato sugli sviluppi di un rigore dopo averlo guadagnato e sbagliato

PRIMO TEMPO – Ritmi sùbito altissimi in campo, sia l’Inter sia il Chelsea si riversano velocemente in attacco. Al 2′ Candreva spreca un’occasione d’oro, permettendo a Courtois di salvare un gol già fatto anche grazie alla deviazione last minute di David Luiz. Al 5′ ci prova Gagliardini sugli sviluppi di un calcio d’angolo, diagonale fuori misura. Al 6′ ci riprova Gagliardini da fuori, palla a lato. Al 18′ Batshuayi calcia alle stelle senza pensarci troppo sopra. Al 28′ Willian prova a piazzarla di precisione, una deviazione manda la palla in calcio d’angolo. Al 31′ la punizione di David Luiz non inquadra il sette, Padelli osserva la palla andare fuori. Al 39′ l’Inter rischia la frittata con Padelli che controlla male un retropassaggio di Skriniar, fortunatamente la palla termina in angolo a fin di palo. Al 45′ l’arbitro segnala 4 minuti di recupero, che si aprono al 46′ con il rigore ottenuto da Jovetic, atterrato da Azpilicueta dopo il controllo su lancio di Borja Valero. Al 48′ va proprio Jovetic dal dischetto, ma Courtois intuisce e respinge, fortunatamente Jovetic ribadisce in rete come un falco: Inter in vantaggio, 1-0, poi al 49′ arriva il fischio che termina il finale di primo tempo.

IL TABELLINO

1 INTER – CHELSEA 0

MARCATORE: Rig. Jovetic (I) al 48′

INTER (4-2-3-1): 27 Padelli; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda (C), 55 Nagatomo; 5 Gagliardini, 20 Borja Valero; 87 Candreva, 77 Brozovic, 44 Perisic; 8 Jovetic.

A disposizione: 1 Handanovic, 46 Berni, 89 Pissardo; 13 Ranocchia, 15 Ansaldi, 24 Murillo, 31 Valietti, 61 Vanheusden; 7 Kondogbia, 10 Joao Mario, 59 Emmers, 63 Rivas; 23 Eder, 96 “Gabigol” Barbosa, 99 Pinamonti.

Allenatore: Luciano Spalletti

CHELSEA (3-4-3): 13 Courtois; 28 Azpilicueta, 30 David Luiz, 24 Cahill (C); 15 Moses, 7 Kante, 4 Fabregas, 3 Marcos Alonso; 22 Willian, 23 Batshuayi, 9 Morata.

A disposizione: 1 Caballero, 33 Bulka, 37 Eduardo; 2 Rudiger, 27 Christensen, 31 Tomori, 35 Clarke-Salter, 40 Cuevas; 34 Baker, 36 Scott, 38 Boga, 39 Pasalic; 17 Musonda, 18 Remy.

Allenatore: Antonio Conte

NOTE – Recupero: 4′ (PT).