Inter avanti 3-1 sul Carpi: buon ritmo e ottimo Kondogbia

Articolo di
15 luglio 2015, 18:50
Kondogbia

L’Inter scende in campo con Kondogbia e il giovane Di Marco nell’undici titolare. Buon ritmo e buone trame offensive per la squadra di Mancini, che mostra ancora qualcosa da registrare in difesa dove si aspettano i nuovi acquisti

Buon primo tempo per l’Inter nell’amichevole di Brunico contro il neopromosso Carpi in una partita che ha già il profumo di Serie A. Nonostante le gambe imballate dalla preparazione si è visto un buon calcio e si è vista un Inter già capace di imporre un buon ritmo con un Kondogbia che sembra ben inserito in squadra: il primo gol della partita porta proprio l’impronta del centrocampista francese che verticalizza di prima mettendo Palacio solo davanti al portiere e l’argentino non sbaglia, al 4° minuto è già 1-0 per l’Inter. I nerazzurri tengono bene il campo, ma il Carpi non ci sta a fare da sparring partner e cerca di reagire mettendo a nudo i soliti difetti difensivi dei nerazzurri, in attesa di Murillo e Miranda: al 23° Lasagna firma il pareggio sfruttando una disattenzione della difesa e un rimpallo fortunato sull’uscita di Handanovic. Il pareggio dura poco perché passa appena un minuto e Icardi realizza il 2-1 colpendo di testa un pallone crossato da D’Ambrosio. L’Inter riprende in mano il pallino del gioco mostrando sempre un buon ritmo e al 33° arriva il 3-1 firmato da Hernanes su calcio di punizione.

Nessun recupero e si va al riposo in attesa di una seconda frazione di gioco in cui ci si attendono tanti cambi nelle due formazioni.