Eder di testa non perdona il Bayern: bella Inter, 2-0 al 45′

Articolo di
27 luglio 2017, 14:26
Eder Inter-Udinese

E’ appena terminato il primo tempo di Inter-Bayern Monaco, seconda partita della International Champions Cup. Dopo 45′ il risultato è 2-0 per l’Inter grazie alla letale doppietta di Eder di testa

PRIMO TEMPO – Inizia subito all’attacco il Bayern Monaco, ma l’Inter – a specchio – è ben disposta in campo. Al 3′ Skriniar ferma Ribery prima di andare al tiro. Al 6′ semre Ribery sulla sinistra è inarrestabile, Handanovic alza sopra la traversa. Al 8′ Inter in vantaggio: illuminante cross di Candreva dalla destra, bellissimo colpo di testa di Eder dopo un rimbalzo. Dopo il gol il Bayern si riversa in attacco, ma la difesa mura benissimo i tentativi dei vari Ribery, Coman e James Rodriguez. Al 30′ raddoppio dell’Inter: splendido cross dalla sinistra di Perisic, stavolta Eder colpisce di testa e segna nuovamente. Al 33′ primo cambio per il Bayern: esce Ribery, entra Pantovic. Al 35′ avrebbe potuto festeggiare la tripletta personale, ma viene fermato in maniera piuttosto dubbia sul filo del fuorigioco. Al 37′ Lewandowksi si libera al tiro guadagnando un corner. Al 40′ ancora Eder di testa su cross di Joao Mario, al difesa tedesca si salva con parecchio affanno. Al 45′ l’arbitro segnala 3′ di recupero e al 48′ arriva il duplice fischio finale: il primo tempo di Inter-Bayern termina 2-0, Eder letale.

IL TABELLINO

2 INTER – BAYERN MONACO 0

MARCATORE: Eder (I) al 8′ e al 30′

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda (C), 55 Nagatomo; 20 Borja Valero, 7 Kondogbia; 87 Candreva, 10 Joao Mario, 44 Perisic; 23 Eder.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 89 Pissardo; 13 Ranocchia, 15 Ansaldi, 24 Murillo, 31 Valietti, 61 Vanheusden; 5 Gagliardini, 59 Emmers, 63 Rivas, 77 Brozovic; 8 Jovetic, 11 Biabiany, 96 “Gabigol” Barbosa, 99 Pinamonti.

Allenatore: Luciano Spalletti

BAYERN MONACO (4-2-3-1): 26 Ulreich; 13 Rafinha, 20 Gotze, 5 Hummels, 27 Alaba (C); 24 Tolisso, 30 Dorsch; 29 Coman, 11 James Rodriguez, 7 Ribery (41 Pantovic dal 33′); 9 Lewandowski.

A disposizione: 36 Fruchtl, 42 Hoffmann; 8 Martinez, 34 Friedl; 35 Renato Sanches; 25 Muller, 39 Wintzheimer.

Allenatore: Carlo Ancelotti

NOTE – Recupero: 3′ (PT).