Candreva riporta l’Inter avanti: 3-2 sofferto a 15′ dalla fine

Articolo di
17 gennaio 2017, 23:15
Antonio Candreva

E’ appena terminato il primo tempo supplementare di Inter-Bologna, sfida valida per gli ottavi di finale di TIM Cup. Il 2-2 dei tempi regolamentari cambia inerzia grazie al gol di Candreva: 3-2 a 15′ dalla fine

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE – Dopo il 2-2 del 90′, si riparte con la battuta del Bologna, che punta tutto sulla velocità di Okwonwko. Al 93′ terzo e ultimo cambio per l’Inter: esce Eder, entra Brozovic. Al 99′ l’Inter torna in vantaggio con Candreva, fortunato nel sfruttare la deviazione fortuita di Oikonomu in seguito a un guizzo di Icardi lanciato sulla destra. Al 102′ ammonito Di Francesco per proteste dopo avergli fischiato un fallo contro. Al 105′ l’arbitro Mariani segnala un minuto di recupero in cui non succede nulla, a parte Medel ammonito, e al 106′ fischia, invertendo il campo: il primo tempo supplementare termina 3-2, adesso spazio all’ultimo quarto d’ora.

IL TABELLINO

3 INTER – BOLOGNA 2

MARCATORI: Murillo (I) al 33′, Palacio (I) al 39′, Dzemaili (B) al 43′, Donsah (B) al 73′ e Candreva (I) al 99′

INTER (4-2-3-1): 30 Carrizo; 33 D’Ambrosio, 17 Medel, 24 Murillo, 15 Ansaldi; 5 Gagliardini, 7 Kondogbia; 96 “Gabigol” Barbosa (87 Candreva dal 71′), 6 Joao Mario, 23 Eder (77 Brozovic dal 93′); 8 Palacio [9 Icardi (C) dal 71′].

A disposizione: 1 Handanovic, 46 Berni; 2 Andreolli, 13 Ranocchia, 21 Santon, 55 Nagatomo, 95 Miangue; 27 Gnoukouri; 11 Biabiany.

Allenatore: Stefano Pioli

BOLOGNA (4-3-3): 1 Da Costa; 4 Krafth, 2 Oikonomu, 20 Maietta (C), 25 Masina; 31 Dzemaili (16 Nagy dal 72′), 5 Pulgar, 17 Donsah; 22 Rizzo (7 Mounier dal 61′), 10 Destro (30 Okwonkwo dal 78′), 14 Di Francesco.

A disposizione: 83 Mirante, 97 Sarr; 13 Brignani, 15 Mbaye, 80 Bianconi; 6 Viviani, 42 Frabotta; 11 Krejci, 26 Floccari.

Allenatore: Roberto Donadoni

ARBITRO: Maurizio Mariani di Roma

NOTE – Ammoniti: Donsah (B) al 51′, D’Ambrosio (I) al 63′, Di Francesco (B) al 102′ e Medel (I) al 105 + 1′; Sostituzioni: Mounier per Rizzo (B) al 61′, Candreva e Icardi per Gabigol e Palacio (I) al 71′, Nagy per Dzemaili (B) al 72′, Okwonwko per Destro (B) al 78′ e Brozovic per Eder (I) al 93′; Recupero: 1′ (PT), 3′ (ST) e 1′ (PTS)