Nocerino, intervento vergognoso su Kondogbia: il calcio è altro

Articolo di
25 luglio 2015, 16:48
nocerino

Nello scialbo match amichevole tra Milan e Inter non può passare inosservato il brutto tackle a forbice da dietro di Nocerino su Kondogbia. Intervento senza senso, osceno e che ha rischiato di procurare seri danni fisici al neo-centrocampiasta nerazzurro. Ecco il resoconto dell’episodio

NOCERINO, GESTO DA CENSURARE – Il match aveva poco, quasi nulla da dire. Era quasi finita la gara amichevole tra Milan e Inter, con i rossoneri già in vantaggio per 1 a 0. Evidentemente Nocerino ha cercato di dare un senso a modo suo a una gara anonima con un gesto semplicemente orrendo, scorretto e senza senso. Kondogbia era andato via con una giocata delle sue sui 40 metri, il centrocampista rossonero non ci sta e prima scalcia da terra, poi esegue un terribile intervento a forbice sulla gamba destra del chiacchierato acquisto nerazzurro. La conseguenza è il rosso diretto,  cartellino che non vorremmo fosse mai estratto in un match amichevole. Fa tristezza dover segnalare un episodio così brutto: in un calcio italiano attualmente povero tecnicamente rispetto ai fasti del passato, certe scorrettezze dovrebbero essere messe in naftalina, soprattutto in match amichevoli. Che Nocerino impari come si sta in campo: bocciato come calciatore dallo stesso Milan e da oggi anche a livello umano.