Mancini: “Mancano i gol? Quando inizieremo a segnare…”

Articolo di
2 agosto 2015, 22:17
mancini

Al termine dell’amichevole contro il Galatasaray, persa dai nerazzurri per 1 a 0 con un gol dell’ex Wesley Sneijder, Roberto Mancini non si mostra preoccupato per questo pre-campionato interista, per ora avaro di soddisfazioni e di gol

OTTIMISMO – Il tecnico dei nerazzurri, intervistato al termine della partita, nonostante la sconfitta avvenuta contro il Galatasaray, squadra da lui allenata nella stagione 2013/14, si mostra ottimista. Mancini infatti assicura che la difficoltà nel segnare, evidenziata dall’Inter in queste prime uscite, sia solo un problema temporaneo che verrà presto risolto.

DIFFICOLTA’ NEL FARE GOL – «È stata una bella partita. Il Galatasaray è un’ottima squadra, la migliore che c’è in Turchia. Ha dei bravi giocatori e, al di là del risultato, è stata un’amichevole che ci è servita.
Creiamo le occasioni, ma non riusciamo a fare gol. Fortunatamente sta accadendo adesso, sono sicuro che quando inizieremo a segnare continueremo a farlo senza nessun tipo di problema. Dopo il gol di Sneijder la partita è cambiata, anche per colpa delle tante sostituzioni, ma abbiamo comunque creato le occasioni per pareggiare.»

NON BRILLANTI -Conclude poi con un accenno alla condizione fisica non brillante dovuta a una preparazione mirata per l’inizio della stagione:
«Abbiamo fatto un solo allenamento al rientro dalla Cina, quindi ci sta che non fossimo particolarmente brillanti. Si sono viste delle buone cose contro una squadra che è più avanti di noi. In questa fase è meglio incontrare formazioni forti e subire delle sconfitte piuttosto che scegliere avversari più agevoli. Ci aiuta a capire dove dobbiamo migliorare. Ci sono mancati i gol, li faremo. Perdere può dare fastidio, però non sono preoccupato