Vecchi torna, l’Inter U19 no: Pinamonti non basta, KO interno

Articolo di
19 novembre 2016, 12:39
Vecchi

E’ appena terminata Inter-Novara, sfida valida per la 8a giornata del Campionato Primavera – Girone C. Dopo lo 0-1 del 45′, l’Inter trova il meritato pareggio con Pinamonti, ma a dieci minuti dalla fine è decisiva la rete di Agyemang, che fissa il risultato sull’1-2 per il Novara

INATTESA BATTUTA D’ARRESTO – Dopo lo 0-1 del primo tempo firmato Moutir Chajia, l’Inter Primavera non riesce a far sua la partita nonostante il pareggio firmato da Andrea Pinamonti al 71′. Per i pari età del Novara è decisiva la rete di Emmanuel Agyemang all’80’, non bastano i tentativi nerazzurri prima e dopo il vantaggio degli ospiti. La partita termina al 93′ ed è 1-2 per il Novara: a causa della sconfitta, l’Inter Under 19 di Stefano Vecchi (oggi tornato in panchina dopo l’esperienza in Prima Squadra, ndr) rimane ferma a quota 18 punti in classifica.

QUI LA CRONACA DELLA PARTITA

IL TABELLINO

1 INTER – NOVARA 2

MARCATORI: Chajia (N) al 45 + 2′, Pinamonti (I) al 71′, Agyemang (N) all’80’

INTER (3-5-2): 1 Dekic; 2 Gravillon, 5 Lombardoni, 3 Yao (20 Alessandro Bollini dal 70′); 7 Bakayoko, 8 Zonta (C), 4 Awua (16 Carraro dal 27′), 10 Danso (19 Piscopo dal 57′), 6 Rivas; 9 Pinamonti, 11 Belkheir.

A disposizione: 12 Mangano, 13 Mattioli, 14 Vanheusden, 15 Cagnano, 17 Putzolu, 18 Emmers, 21 Souare, 22 Butic.

Allenatore: Stefano Vecchi

NOVARA (4-3-3): 1 Ragone; 2 Malberti, 5 Bove (C), 6 Bellich, 3 Guatieri; 7 Agyemang, 4 Collodel, 8 Nardi; 11 Caldirola (18 Stoppa dal 63′), 9 Salucci (20 Dario Bollini dal 77′), 10 Chajia.

A disposizione: 12 Frattini, 13 D’Astoli, 14 Zacchi, 15 Penna, 16 Campus, 17 Fonseca, 19 Van der Linde.

Allenatore: Giacomo Gattuso

ARBITRO: Daniele De Santis di Lecce

NOTE – Ammoniti: Agyemang (N) al 59′, Malberti (N) e Piscopo (I) all’85’, Ragone (N) all’88′; Sostituzioni: Carraro per Awua (I) al 27′, Piscopo per Danso (I) al 57′, Stoppa per Caldirola (N) al 60′, Alessandro Bollini per Yao (I) al 70′, Dario Bollini per Salucci (N) al 77′; Recupero: 3′ (PT) e 3′ (ST).

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.