Vecchi: “Soddisfatto dei giovani con Mancini, l’Inter…”

Articolo di
13 luglio 2015, 19:07

Intervistato ai microfoni di Inter Channel, il tecnico della Primavera nerazzurra, Stefano Vecchi, parla della stagione che sta per iniziare sia per i suoi ragazzi sia per la Prima Squadra guidata da Roberto Mancini

RITIRO A BRUNICO«Mi fermerò per tre giorni, sia per salutare i miei ragazzi sia per vedere gli allenamenti di mister Mancini. Osserverò anche le strutture che utilizzeremo. Qui tutto è bellissimo, c’è il clima ideale. Complimenti alla società per l’organizzazione. Mi fa piacere vedere così tanti tifosi».

I GIOVANI CON MANCINI«Li vedo in forma e motivati. E’ un premio importante, ma spero sia solo l’inizio. Qualcuno l’anno scorso ha fatto il salto come Bonazzoli (ora alla Sampdoria, ndr), Puscas e Gnoukouri, mi auguro avvenga anche quest’anno. Per me, come allenatore, sarebbe meglio avere tutti, però quando vedi che Mancini li fa giocare, li fa esordire e li allena, capisci l’attenzione per i ragazzi e sono contento per loro, che crescono tanto. Non sono qui solo per fare numero. E’ una grande soddisfazione».

OBIETTIVI STAGIONALI«Arriverà qualche nuovo acquisto, altri saliranno dalla Berretti. L’organico sembra possa avere qualcosa in meno in attacco. però proveremo a farli crescere e magari il prossimo anno saranno più pronti i difensori e i centrocampisti».