Vecchi: “Inter domani servono concretezza e serenità”

Articolo di
17 ottobre 2017, 20:18
Stefano Vecchi

L’Inter Primavera di Stefano Vecchi domani si giocherà a Kiev il passaggio del turno nella UEFA Youth League – Domestic Champions Patch. Ecco le parole del tecnico nerazzurro a “Inter TV” dopo il 2 a 2 dell’andata

VIETATO SBAGLIARE – «Affrontiamo già una partita decisiva per questa stagione. Finora erano state tutte gare con la possibilità di rimediare. Domani non sarà così e dovremo essere determinati e vogliosi di far bene per portare a casa la vittoria. Mi auguro che i ragazzi siano più concreti rispetto alla sfida di andata, quando abbiamo sbagliato molto e non siamo riusciti a trasformare in gol le tante occasioni create».

GRUPPO – «Siamo un gruppo importante e dobbiamo solo esprimere i nostri valori al di là del modulo. Cercherò, volta per volta, di mettere i ragazzi nelle condizioni ideali per esprimersi al meglio. Cosa dirò prima della partita? Vogliamo dare serenità, i ragazzi sono intelligenti quindi sentono in modo particolare questa partita perché sono consapevoli dell’importanza della posta in palio. Questo stadio e questo ambiente ci dà grandi motivazioni».