Vecchi: “Inter, cambia atteggiamento! Dominato, ma manca…”

Articolo di
19 novembre 2016, 15:24
Vecchi

Stefano Vecchi – allenatore dell’Inter Primavera -, intervistato dai microfoni di “Sportitalia” al termine di Inter-Novara del Campionato Primavera – Girone C, analizza la sconfitta casalinga contro il Novara

ATTEGGIAMENTO SBAGLIATO – Un ritorno in panchina non fortunato per Stefano Vecchi, che allo Stadio “Breda” ha visto crollare di misura la sua Inter Primavera sotto i colpi del Novara: «Abbiamo fatto la partita, ma è mancata qualità negli ultimi metri. Tutte le volte che siamo arrivati sulla trequarti è mancata la giocata giusta e la collaborazione tra i ragazzi. Sfondare il loro muro difensivo con giocate individuali era praticamente impossibile. Nonostante un netto predominio territoriale usciamo dal campo con una sconfitta. Serve un altro spirito e un altro atteggiamento. Adesso pensiamo subito alla prossima gara cercando di lavorare nel modo giusto in settimana».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.