Primavera: l’Inter fatica, Perugia avanti al 45′

Articolo di
18 dicembre 2015, 11:51
Vecchi

È appena terminato il primo tempo di Perugia-Inter, partita valida per la tredicesima giornata del Campionato Primavera. L’Inter di Stefano Vecchi è sotto per 1-0 contro il Perugia di Valeriano Recchi, a segno Daniels Jokovlevs

PRESENTAZIONE SQUADRA – Stefano Vecchi conferma il suo 4-2-3-1 classico, ma cambia diversi giocatori nella sfida contro l’ultima della classe: il Perugia. In porta come sempre c’è Andrei Radu. In difesa spazio a Andreaw Rayan Gravillon e Alessandro Sobacchi con Senna Miangue spostato sulla fascia sinistra; confermato invece Bright Gyamfi sulla fascia destra. A centrocampo spazio a Mattia Bonnetto, che sostituisce Jimmy Tchaoule, e Loris Zonta. Sulla trequarti torna dal primo minuto Pedro Delgado, con lui Paulino De La Fuente ed Enrico Baldini. In attacco spazio a Boris Rapaic.

PRIMO TEMPO – L’Inter prova a partire bene e dopo 3′ Delgado su punizione si rende pericoloso, bravo il portiere del Perugia Alessandro Santopadre a dire di no. All’8 minuto sono però i padroni di casa a portarsi in vantaggio con il primo gol in campionato di Daniels Jakovlevs. L’Inter prova a reagire prima con Zonta e poi con Delgado, ma senza rendersi particolarmente pericolosa. Al 36′ minuti il Perugia sfiora in raddoppio con una conclusione di poco a lato di Mattia Vicaroni. Al 42′ è l’Inter torna ad affacciarsi dalle parti di Santopadre, ma il portiere di casa para in due tempi la conclusione di Delgado. Sul finire del primo tempo è ancora l’Inter a rendersi pericolosa con una conclusione di De La Fuente, ma il suo tiro termina a lato. L’arbitro Paolini non concede minuti di recupero e il primo tempo si conclude con il punteggio di 1-0 in favore dei padroni di casa.

IL TABELLINO

1 PERUGIA – INTER 0

MARCATORI: Daniels Jakovlevs (P) all’8′

PERUGIA: 1 Santopadre; 2 Pettinelli, 5 Bonfini, 6 Gualtieri, 3 Trequattrini; 7 Bianchi, 4 Castillo, 8 Varfaj; 10 Jakovlevs; 9 Buzzi, 11 Vicaroni.
A disposizione: 12 Alunni, 13 Polidori, 14 Garofalo, 15 Bagnetti, 16 Maestrelli, 17 De Iulis, 18 Pellegrini, 19 Rondoni, 20 Trecchiodi, 21 Salvucci, 22 Cherbassi.
Allenatore: Valeriano Recchi

INTER: 1 Radu; 2 Gyamfi, 5 Gravillon, 3 Sobacchi, 6 Miangue; 7 Zonta, 4 Bonetto; 8 De La Fuente, 10 Delgado, 11 Baldini; 9 Rapaic.
A disposizione: 12 Pissardo, 13 Chiarion, 14 Vanheusden, 15 Emmers, 16 Tchaoule, 17 Bakayoko, 18 Mari Sanchez, 19 Bollini, 20 Correia, 21 Pinamonti.
Allenatore: Stefano Vecchi

Arbitro: Edoardo Paolini (sez. arbitrale di Ascoli)
Assistenti: Mariottini e Bercigli

NOTE – Ammoniti: Gualtieri (P); Delgado (I)