Pinamonti carro armato: Inter Primavera avanti a 15′ dalla fine

Articolo di
30 novembre 2016, 16:47
Pinamonti

E’ appena terminato il primo tempo supplementare di Inter-Udinese, sfida valida per gli ottavi della TIM Cup Primavera. Dopo l’1-1 dei primi 90′, nella prima frazione dell’extra time l’Inter trova il vantaggio con il solito Pinamonti. Adesso gli ultimi 15′ di gara

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE – Dopo i tempi regolamentari chiusi sul risultato di 1-1, l’Inter Primavera continua a fare la partita contro un’Udinese ormai stanca. Al 97′ l’Inter torna in vantaggio grazie al gol di Pinamonti, implacabile: ruba palla in area di rigore facendo a sportellate, poi brucia Borselini con una conclusione potente e precisa al punto giusto. Al 105′ l’arbitro Maggioni segnala un minuto di recupero e al 106′ fischia la fine della prima frazione: Inter e Udinese invertono le rispettive metà campo per l’ultimo quarto d’ora di gioco.

IL TABELLINO

2 INTER – UDINESE 1

MARCATORI: Rig. Vanheusden (I) al 53′, Djoulou (U) al 61′, Pinamonti (I) al 97′

INTER (4-3-3): 1 Dekic; 2 Mattioli, 5 Gravillon, 6 Vanheusden, 3 Cagnano; 8 Zonta (C), 4 Carraro, 10 Danso (17 Rivas dall’81’); 7 Emmers (22 Pinamonti dal 66′), 9 Butic (21 Bakayoko dal 46′), 11 Bollini.

A disposizione: 12 Mangano, 13 Nolan, 14 Valietti, 15 Lombardoni, 16 Awua, 18 Putzolu, 19 Piscopo, 20 Gaydu, 23 Souare.

Allenatore: Luca Facchetti (Stefano Vecchi squalificato, ndr)

UDINESE (4-1-4-1): 1 Borselini; 2 Serafini, 5 Vasko, 6 Parpinel (C), 3 Ermacora (14 Zanetti dal 60′); 4 Balic; 11 Halilovic, 7 Brunetti (17 Armenakas dal 57′), 8 Variola (20 Djoulou dal 51′), 9 Varesanovic; 10 Garmedia.

A disposizione: 12 Vidizzoni, 13 Geromin, 15 Samotti, 16 Magnino, 18 Bovolon, 19 Paoluzzi, 21 Melissano.

Allenatore: Luca Mattiussi

ARBITRO: Lorenzo Maggioni di Lecco

NOTE – Ammoniti: Serafini (U) al 36′, Vasko (U) al 52′, Vanheusden (I) al 59′; Sostituzioni: Bakayoko per Butic (I) al 46′, Djoulou per Variola (U) al 51′, Armenakas per Brunetti (U) al 57′, Zanetti per Ermacora (U) al 60′, Pinamonti per Emmers (I) al 66′, Rivas per Danso (I) all’81′; Recupero: 0 (PT), 3′ (ST) e 1′ (PTS).

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.