Pinamonti bis, Belkheir chiude: poker Inter Primavera a Terni

Articolo di
5 novembre 2016, 16:40
Primavera esultanza

E’ appena terminata Ternana-Inter, sfida valida per la 7a giornata del Campionato Primavera – Girone C. Dopo lo 0-1 del 45′, l’Inter di Bernazzani si scatena nella ripresa e mette sotto i padroni di casa: 1-4 il risultato finale

SECONDO TEMPO – Il rigore segnato da Pinamonti al 5′ del primo tempo non basta all’Inter Primavera, che si fa riprendere già a 49′: il pareggio della Ternana lo segna Roscioli sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Neanche a dirlo, il nuovo vantaggio nerazzurro arriva al 57′ con la doppietta di Pinamonti, letale nell’area piccola. Al 79′ Gravillon entra sul tabellino dei marcatori con il suo primo gol stagionale, che arriva sugli sviluppi di un calcio di punizione in cui riesce ad anticipare tutti in area. All’86’ Belkheir si fa trovare pronto in area sull’assist di Pinamonti: poker nerazzurro, partita chiusa e gioia per Bernazzani. Dopo 4′ di recupero, la partita termina 1-4: Inter spietata e pimpante nella ripresa, Ternana accusa il colpo.

IL TABELLINO

1 TERNANA – INTER 4

MARCATORI: Rig. Pinamonti (I) al 5′, Roscioli (T) al 49′, Pinamonti (I) al 57′, Gravillon (I) al 79′, Belkheir (I) all’86’

TERNANA (3-5-2): 1 Alleori; 3 Pinsaglia, 5 Roscioli, 6 Maestrelli; 2 Tinti, 8 Argento, 10 D’Orsi, 4 Bellini (23 Olivetti dall’80’), 11 Vittori (21 Marrocco dal 49′); 9 Pelosi, 7 Pirazzi (22 Giuntini dal 90′).

A disposizione: 12 Brugnoni, 13 Sabatini, 14 Massarucci, 15 Tabella, 16 Tassone, 17 Pugni, 18 Buono, 18 Conti, 20 Gramaccioni.

Allenatore: Sebastiano Siviglia

INTER (3-4-1-2): 1 Di Gregorio; 2 Gravillon, 5 Lombardoni, 3 Miangue; 7 Bakayoko (16 N’Diaye dall’84’), 4 Awua, 8 Carraro, 6 Cagnano; 10 Danso (19 Bollini dal 90′); 9 Pinamonti, 11 Belkheir (20 Butic dall’88’).

A disposizione: 12 Dekic, 13 Mattioli, 14 Nolan, 15 Valietti, 17 Putzolu, 18 Piscopo, 21 Zonta.

Allenatore: Daniele Bernazzani

ARBITRO: Vittorio Di Gioia di Nola (NA)

NOTE – Ammoniti: Roscioli (T) al 39′, Lombardoni (I) al 58′, Bellini (T) al 78′; Sostituzioni: Marrocco per Vittori (T) al 49′, Olivetti per Bellini (T) all’80’, N’Diaye per Bakayoko (I) all’84’, Butic per Belkheir (I) all’88’, Bollini per Danso (I) e Giuntini per Pirazzi (T) al 90′; Recupero: 1′ (PT) e 4′ (ST).