Lombardoni buca Pissardo al 93′, Inter Primavera beffata: 3-3!

Articolo di
25 febbraio 2018, 14:00
Manuel Lombardoni

E’ appena terminata Fiorentina-Inter, partita valida per la 21a giornata del Campionato Primavera 1. Quando la partita sembrava ormai indirizzata verso i tre punti dopo la rimonta nella ripresa, l’autogol di capitan Lombardoni regala un punto ai viola: 3-3 beffardo per la squadra di Vecchi

SECONDO TEMPO – Dopo l’1-1 del primo tempo, la ripresa si apre nel peggiore dei modi per l’Inter Primavera: al 47′ i pari età della Fiorentina si portano in vantaggio in contropiede grazie al gol di Sottil, che di testa non sbaglia. Al 54′ primo cambio per l’Inter: esce Danso, entra Rover. Al 63′ arriva il gol di Odgaard, che con il sinistro sfrutta al meglio l’assist di Zaniolo: 2-2! Al 68′ secondo cambio per Vecchi: esce Colidio, entra Merola. Al 74′ secondo cambio per Bigica: esce Laktic, entra Faye. Al 83′ l’Inter passa in vantaggio grazie al gol di Zappa, che triangola con Rover prima di battere di destro Cerofolini: 2-3! Al 86′ viene ammonito Zappa per una trattenuta su Sottil. Al 87′ terzo e ultimo cambio per la Fiorentina: esce Valencic, entra Longo. Al 89′ ammonito Odgaard, che interviene in ritardo sul solito Sottil. Al 90′ terzo e ultimo cambio per l’Inter: esce Odgaard, entra Nolan. Successivamente l’arbitro Zufferli segnala tre minuti di recupero, che si concludono con l’incredibile beffa al 93′, quando la Fiorentina trova il pareggio grazie all’autogol di Lombardoni, che devia nella propria porta il cross dalla trequarti di Ferrarini. Arriva così il triplice fischio finale: la partita termina 3-3, due punti persi per l’Inter Under 19 di Vecchi!

TABELLINO

3 FIORENTINA – INTER 3

MARCATORI: Rig. Zaniolo (I) al 24′, Gori (F) al 31′, Sottil (F) al 47′, Odgaard (I) al 63′, Zappa (I) al 83′ e aut. Lombardoni (F) al 93′.

FIORENTINA (4-3-3): 1 Cerofolini; 4 Hristov, 2 Mosti, 6 Pinto (13 Ferrarini dal 25′), 3 Ranieri; 5 Valencic (18 Longo dal 87′), 8 Diakhate (C), 11 Lakti (17 Faye dal 74′); 10 Maganjic, 9 Gori, 7 Sottil.

A disposizione: 12 Brancolini, 14 Purro, 15 Simonti, 16 Toure, 19 Gorgos, 20 Meli, 21 Kasse, 22 Marozzi, 23 Corigliano.

Allenatore: Emiliano Bigica

INTER (4-3-1-2): 1 Pissardo; 2 Zappa, 4 Bettella, 6 Lombardoni (C), 3 Sala; 7 Danso (19 Rover dal 54′), 5 Pompetti, 8 Emmers; 10 Zaniolo; 9 Odgaard (14 Nolan dal 90′), 11 Colidio (20 Merola dal 68′).

A disposizione: 12 Tintori, 13 Corrado, 15 Valietti, 16 Rada, 17 Gavioli, 18 Brignoli, 21 Belkheir.

Allenatore: Stefano Vecchi

ARBITRO: Luca Zufferli di Udine

NOTE – Ammoniti: Diakhate (F) e Zaniolo (I) al 45+1′, Zappa (I) al 86′ e Odgaard (I) al 89′; Recupero: 2′ (PT) e 3′ (ST).