Dieci giovani in rampa di lancio: c’è anche Zé Turbo

Articolo di
25 giugno 2015, 16:51
Zè Turbo

Interessante articolo della “Gazzetta dello Sport” su dieci giovani talenti “italiani” del futuro, che sognano l’esordio nella massima competizione nazionale. Per l’Inter figura il portoghese José Correia, meglio conosciuto come “Zé Turbo”

I TOP 10 – Nella lista stilata dalla “Rosea”, oltre al classe ’96 nerazzurro, José “Zé Turbo” Correia, figurano altri nove talenti emergenti: Chris Oikonomidis (’95, attaccante Lazio), Sadiq Umar (’97, attaccante Spezia), Lorenzo Di Livio (’97, attaccante Roma), Alex Meret (’97, portiere Udinese), Abou Diakhate (’98, centrocampista Fiorentina), Gianluigi Donnarumma (’98, portiere Milan), Filippo Melegoni (’99, centrocampista Atalanta), Bioty Moise Kean (’00, attaccante Juventus) e Pietro Pellegri (’01, attaccante Genoa).

ATTACCANTE MODERNO“Arrivato a gennaio dallo Sporting Lisbona – strappandolo all’Atletico Madrid, che non la prese bene – è già diventato un punto di forza dell’Inter Primavera, visti i crescenti impegni in prima squadra dei compagni di reparto Bonazzoli e Puscas. Portoghese nato nella Guinea Bissau, tecnico, robusto e bravissimo nel proteggere il pallone, è arrivato a Milano a corto di preparazione: nella regular season ha giocato solamente 9 partite, ma gli sono bastate per segnare 5 gol, e andare in panchina in prima squadra, all’ultima giornata contro l’Empoli”.