Colidio in gol per il tris, Udinese KO: Inter Primavera in vetta

Articolo di
20 gennaio 2018, 12:55
Facundo Colidio Inter-Verona

E’ appena terminata Udinese-Inter, partita valida per la 16a giornata del Campionato Primavera 1. Nella ripresa l’Inter dilaga con Emmers e Colidio, mantenendo la vetta della classifica: 0-3 a Udinese

SECONDO TEMPO – Dopo lo 0-1 del primo tempo, la ripresa si apre con un cambio forzato per l’Inter Primavera: esce l’infortunato Belkheir, entra Rover. L’Udinese va alla ricerca del pareggio, ma con poca precisione al tiro. Al 51′ secondo cambio per l’Udinese: esce capitan Brunetti, entra Djoulou. La fascia passa sul braccio di Paoluzzi. In questa fase meglio i padroni di casa che gli ospiti. Al 63′ secondo cartellino della partita: ammonito Schirò, che trattiene Garmendia. Al 65′ l’Inter raddoppia grazie al gol di Emmers: il belga appoggia comodamente in rete con il piatto destro un intelligente assist di Rover dalla destra. Al 67′ Zaniolo pericoloso dalla distanza, bravo Pizzignacco a respingere. Al 68′ l’Inter trema: prima la traversa di Garmendia da fuori area, poi sulla ribattuta ci prova Paoluzzi in area a due passi dalla linea di porta, ma Dekic è reattivo in entrambi i casi. Adesso è l’Inter a gestire il doppio vantaggio con tranquillità. Al 84′ secondo cambio per Vecchi: esce Zaniolo, entra Gavioli. Al 85′ bellissimo tiro di Rover da fuori area, Pizzignacco si supera mandando in corner. Al 88′ terzo e ultimo cambio per l’Inter: esce Schirò, entra Bettella. Al 89′ terzo e ultimo cambio anche per l’Udinese di Giacomin: esce Samotti, entra Gkertsos. Al 90′ l’arbitro Zanonato segnala tre minuti di recupero e al 91′ arriva lo 0-3: gol di Colidio, che appoggia in rete a porta vuota il solito assist di Rover, stavolta da sinistra. Al 93′ arriva il triplice fischio finale: il secondo tempo termina 0-3 per l’Inter, che resta prima in classifica a quota 36 punti in attesa dell’Atalanta.

TABELLINO

0 UDINESE – INTER 3

MARCATORI: Zaniolo (I) al 13′, Emmers (I) al 65’e Colidio (I) al 91′.

UDINESE (3-4-2-1): 1 Gasparini (12 Pizzignacco dal 27′); 5 Trevisan, 6 Vasko, 3 Ermacora; 2 Vedova, 4 Brunetti (19 Djoulou dal 51′), 8 Samotti (17 Gkertsos dal 89′), 7 Paoluzzi (C); 9 Varesanovic, 10 Garmendia; 11 Jaadi.

A disposizione: 13 Donadello, 14 Parpinel, 15 Odasso, 16 Battistella, 18 Siverio Perez, 20 Bocic, 21 Pacos Melo.

Allenatore: Giulio Giacomin

INTER (4-3-1-2): 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan, 6 Lombardoni (C), 3 Corrado; 8 Emmers, 7 Brignoli, 5 Schirò (14 Bettella dal 88′); 10 Zaniolo (17 Gavioli dal 84′); 9 Belkheir (19 Rover dal 46′), 11 Colidio.

A disposizione: 12 Tintori, 13 Valietti, 15 Sala, 16 Pompetti, 18 Visconti, 20 Adorante.

Allenatore: Stefano Vecchi

ARBITRO: Andrea Zanonato di Vicenza.

NOTE – Ammoniti: Brignoli (I) al 45+1′ e Schirò (I) al 63′; Recupero: 2′ (PT) e 3′ (ST).






ALTRE NOTIZIE