Bigica: “Reazione dopo schiaffo Inter, sfortunati in zona gol”

Articolo di
22 ottobre 2017, 13:58
Bigica

Emiliano Bigica – allenatore della Fiorentina Primavera -, intervistato dai microfoni di “Sportitalia” al termine di Inter-Fiorentina, giudica positivamente la prestazione della sua squadra, a eccezione dei primi minuti che hanno portato l’Inter sull’1-0

SCHIAFFO PRIMA DI REAGIRE – Boccia solo l’avvio di gara Emiliano Bigica, che analizza così il 2-0 dell’Inter Primavera: «Sapevamo già dalla presentazione della gara che sarebbe stata una partita complicata, contro una squadra pragmatica, che ha velocità, ripartenze ed è brava a chiudersi. Dopo aver preso gol su calcio d’angolo, la Fiorentina ha cominciato a giocare, mi dispiace per questo, perché abbiamo aspettato di prendere prima lo schiaffo e poi reagire. Guardo il bicchiere mezzo pieno: c’è stata voglia di reagire, abbiamo giocato forse la nostra miglior partita finora sulla geometria e alla ricerca dei nostri principi, ma siamo stati poco precisi e poco fortunati in zona gol, probabilmente ci voleva qualcosina in più da parte nostra per vincere e portare a casa il risultato».

APPROCCIO ERRATO, POI PRESTAZIONE OK – «Questo ci deve insegnare e far crescere, sappiamo che non ci si può mai rilassare. Sono orgoglioso dei ragazzi, hanno fatto quello che ho chiesto loro e che c’era da fare. L’unica recriminazione è che siamo partiti con dieci minuti di ritardo e preso gol su calcio d’angolo: quando vai sotto non è facile recuperare, anche se abbiamo provato a farlo esprimendo una discreta fluidità del gioco. Con il passare del tempo abbiamo preso man mano coraggio e impensierito l’Inter».