Belkheir-Pinamonti, due gemme e Bologna KO: Inter U19 prima

Articolo di
17 dicembre 2016, 15:03
Pinamonti Rivas

E’ appena terminata Bologna-Inter, sfida valida per la 12a giornata del Campionato Primavera – Girone C. Lo 0-0 del primo tempo cambia inerzia nella ripresa, quando Belkheir prima e Pinamonti dopo trovano due gol capolavoro per lo 0-2 finale. L’Inter di Vecchi torna prima in classifica in attesa delle altre sfidanti

SECONDO TEMPO – Dopo lo 0-0 del primo tempo, la ripresa si apre con un cambio nell’Inter: fuori Vanheusden, dentro Carraro. Si riparte proprio con la palla nei piedi dell’Inter. Al 48′ bella conclusione di Rivas, ma troppo centrale: Ravaglia blocca. Al 51′ Ghini prova dalla distanza di potenza senza precisione, conclusione da dimenticare. Al 59′ palo di Trovade, che con un guizzo tocca la palla su assist dalla destra: si salva l’Inter, mentre il Bologna continua a fare la partita. Al 60′ secondo cambio per Vecchi: fuori Piscopo, dentro Belkheir. Al 67′ primo cambio per il Bologna: fuori Bianconi, dentro Busi. Al 69′ Tabacchi pericolossimo, Di Gregorio si distende per parare la sua diagonale dalla sinistra. Al 71′ terzo e ultimo cambio per l’Inter: fuori Awua, dentro Bollini. Al 72′ secondo cambio per Magnani: fuori Ghini, dentro Cassandro. Al 78′ Inter in vantaggio grazie alla splendida rete di Belkehir, che calcia di sinistro prima di entrare in area di rigore: conclusione potente e precisa nell’angolino basso alla sinistra di Ravaglia, che viene preso in controtempo. Al 81′ terzo e ultimo cambio per il Bologna: fuori Pattarello, dentro Negri. Al 82′ brivido per l’Inter: Tabacchi vicinissimo al gol, decisiva la deviazione di Di Gregorio in uscita. Al 90′ l’arbitro Marini segnala quattro minuti di recupero, in cui il Bologna si tuffa completamente in attacco alla ricerca del pareggio, ma al 93′ l’Inter chiude la pratica con la chirurgica punizione di Pinamonti, che con un destro preciso infila Ravaglia. Al 94′ arriva il triplice fischio dell’arbitro: l’Inter vince 2-0 e sale a quota 30 punti in classifica, anche se il primo posto è solo momentaneo (Virtus Entella e Roma sono attualmente in campo ed è necessario che non vincano per mantenere il primato solitario alla sosta).

IL TABELLINO

0 BOLOGNA – INTER 2

MARCATORI: Belkheir (I) al 78′ e Pinamonti (I) al 93′

BOLOGNA (3-5-2): 1 Ravaglia; 6 El Kaouakibi, 5 Brignani (C), 4 Bianconi (18 Busi dal 67′); 2 Tazza, 10 Trovade, 8 Ghini (19 Cassandro dal 72′), 11 Gulinatti, 3 Frabotta; 9 Tabacchi, 7 Pattarello (13 Negri dal 81′).

A disposizione: 12 Colonna, 14 Blandamura, 15 Sanzo, 16 Pirreca, 17 Uhunamure, 20 Stanzani.

Allenatore: Paolo Magnani

INTER (4-3-3): 1 Di Gregorio; 2 Mattioli, 5 Gravillon, 6 Vanheusden (16 Carraro dal 46′), 3 Miangue; 8 Zonta (C), 4 Awua (19 Bollini dal 71′), 11 Rivas; 7 Bakayoko, 9 Pinamonti, 10 Piscopo (22 Belkehir dal 60′).

A disposizione: 12 Dekic, 13 Valietti, 14 Lombardoni, 15 Cagnano, 17 Emmers, 18 Danso, 20 Souare, 21 Butic.

Allenatore: Stefano Vecchi

ARBITRO: Nicolò Marini di Trieste

NOTE – Ammoniti: El Kaouakibi (B) al 35′, Pattarello (B) al 40′; Sostituzioni: Carraro per Vanheusden (I) al 46′, Belkehir per Piscopo (I) al 60′, Busi per Bianconi (B) al 67′, Bollini per Awua (I) al 71′, Cassandro per Ghini (B) al 72′, Negri per Pattarello (B) al 81′; Recupero: 3′ (PT) e 4′ (ST)