Nolan “copia” Rover, 2-0: Parma out, Inter Primavera in finale a Viareggio!

Articolo di
26 marzo 2018, 18:59
Stefano Vecchi Inter-Crotone

E’ appena terminata Inter-Parma Primavera, partita valida per le semifinali della 70a edizione della Viareggio Cup (Under 19). Così come avvenuto nel primo tempo, all’Inter basta un gol di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Nolan fissa il risultato sul 2-0 e l’Inter di Vecchi vola in finale!

SECONDO TEMPO – Dopo l’1-0 del primo tempo in favore dell’Inter Primavera, la ripresa si apre con i primi tre cambi, uno per l’Inter e due per il Parma: nell’Inter esce Danso ed entra Pompetti; nel Parma escono Di Stefano e Binini, entrano Patacchini e Longo. Al 59′ Adorante di testa non inquadra lo specchio della porta. Al 61′ ancora Adorante di testa in torsione, Adorni blocca. Al 65′ altri tre cambi, due per l’Inter e uno per il Parma: nell’Inter escono Gavioli e Adorante, entrano Brignoli e Belkheir; nel Parma esce Santovito, entra Oberrauch. Al 67′ Rover con un tiro-cross trova una traiettoria che mette in difficoltà Adorni, che alza la palla sopra la traversa mandandola in angolo. Al 70′ conclusione centrale di Longo, Pissardo blocca. Al 72′ terzo cartellino della partita, il secondo per l’Inter: ammonito Pompetti, che entra in maniera scoordinata su Colley per bloccarne la ripartenza. Al 73′ altro doppio cambio per Vecchi: escono Schirò e Rover, entrano D’Amico e Merola. Al 75′ Adorni esce con i tempi giusti per impedire la ret a Belkheir, poi Dodi salva su Brignoli a botta sicura e manda in angolo: proprio sugli sviluppi arriva il gol di Nolan, che come un rapace di tuffa di testa sulla palla messa in mezzo senza trovare alcuna marcatura. Al 77′ Adorni respinge di piede una conclusione di Merola, successivamente doppio cartellino: ammoniti Brignoli e Colley per reciproche scorrettezze. Al 78′ quarto cambio per Iori: esce Garni, entra Carniato. L’Inter prova a chiudere la partita in contropiede sfruttando la freschezza dei nuovi, il Parma utilizza le ultime forze per cercare un insperato pareggio. Al 87′ doppio ultimo cambio per l’Inter: escono capitan Sala e Valietti, entrano Corrado e Marzupio. La fascia di capitano passa sul braccio sinistro di Nolan. Al 90′ l’arbitro Massimi segnala quattro minuti di recupero che si aprono al 91′ con il quinto cambio per il Parma: esce capitan Mastaj, entra Davitti. Termina la partita da capitano Dodi. Al 92′ Pissardo respinge in corner un tiro di Longo. Al 93′ Belkheir si coordina male e non trova la porta a botta sicura. Poco dopo il 94′ arriva il triplice fischio finale: il 2-0 vale all’Inter Primavera di Vecchi la finale della Viareggio Cup, dove incontrerà i pari età della Fiorentina!

TABELLINO

2 INTER – PARMA 0

MARCATORI: Rover (I) al 39′ e Nolan (I) al 75′.

INTER (3-5-2): 1 Pissardo; 22 Zappa, 4 Nolan (C), 6 Rizzo; 2 Valietti (25 Marzupio dal 87′), 20 Gavioli (8 Brignoli dal 65′), 10 Schirò (26 D’Amico dal 73′), 14 Danso (5 Pompetti dal 46′), 3 Sala (15 Corrado dal 87′); 7 Rover (24 Merola dal 73′), 9 Adorante (11 Belkheir dal 65′).

A disposizione: 12 Pozzer, 21 Bagheria; 13 Van den Eynden; 17 Visconti, 28 Roric; 23 Vergani.

Allenatore: Stefano Vecchi

PARMA (4-4-2): 1 Adorni; 14 Dodi (C), 5 Di Maggio, 13 Rallo, 6 Santovito (3 Oberrauch dal 65′); 2 Di Stefano (10 Patacchini dal 46′), 15 Seck, 8 Binini (11 Longo dal 46′), 17 Garni (4 Carniato dal 78′); 7 Mastaj (9 Davitti dal 91′), 21 Colley.

A disposizione: 12 Corvi; 16 De Meio, 23 Vecchi, 26 Rocchi; 18 Madonna, 25 Djalo.

Allenatore: Cristian Iori

ARBITRO: Luca Massimi di Termoli (CB)

NOTE – Ammoniti: Danso (I) al 20′, Santovito (P) al 27′, Pompetti (I) al 72′, Brignoli (I) e Colley (P) al 77′; Recupero: 0 (PT) e 4′ (ST).