Verso Inter-Milan: sarà un derby con un solo ex

Articolo di
14 aprile 2017, 17:22
Poli

A dispetto di quanto ci racconta la storia recente del derby di Milano, quello di domani sarà un derby con un solo ex

C’erano una volta i derby dei grandi ex, i derby giocati con entrambe le maglie dei club milanesi, i derby giocati da quelli bollati come traditori o quelli ceduti troppo frettolosamente e rimpianti dagli ex tifosi. I derby dei Ganz, dei Vieri, dei Ronaldo, dei Pirlo e dei Seedorf. C’erano, perché per il momento quei derby appartengono essenzialmente al passato. La stracittadina di domani all’ora di pranzo vedrà infatti la presenza di un solo ex, quell’Andrea Poli che, con tutto il rispetto, è stato una meteora in nerazzurro e non si può certo considerare un pilastro dell’attuale Milan di Montella. Il derby della Madonnina che, almeno una volta, garantiva persino le emozioni dei grandi (e fischiatissimi, Ronaldo docet) ritorni, ha perso almeno per il momento questa sua caratteristica che lo rendeva, a suo modo, unico.