Spalletti saluta anche Ranocchia: si studia la soluzione interna

Articolo di
23 agosto 2017, 13:58
Ranocchia

L’Inter è alla ricerca dei sostituti di Jeison Murillo e Andrea Ranocchia ma il poco tempo rimasto potrebbe costringere Luciano Spalletti a promuovere Zinho Vanheusden o adattare Danilo D’Ambrosio come quarto centrale.

POCO TEMPO – Dando per scontato l’arrivo del sostituto di Murillo ad oggi la quarta scelta è rappresentata da Ranocchia che però, come annunciato dallo stesso Spalletti dopo Inter-Fiorentina, entro il 31 agosto farà quasi certamente le valigie. Vista la decisione da parte del gruppo Suning di autorizzare solamente acquisti in prestito con diritto di riscatto appare però difficile che i nerazzurri possano riuscire ad ingaggiare non uno ma addirittura due difensori centrali nel giro di una decina di giorni. Tenendo conto anche dell’assenza di competizioni internazionali il tecnico di Certaldo potrebbe quindi essere costretto a puntare su una soluzione interna promuovendo definitivamente in prima squadra Vanheusden o adattando D’Ambrosio, già provato in questo ruolo da Roberto Mancini e che tra l’altro sembra essere destinato a trovare sempre meno spazio come terzino destro a causa di Joao Cancelo.