Scocca l’ora di Brozovic: panchina inadeguata, il croato manca

Articolo di
30 settembre 2016, 18:23
cartolina da casa Inter

Marcelo Brozovic è stato il grande assente per motivi comportamentali in questa prima parte di stagione per l’Inter. Il centrocampista croato ora sembra finalmente vicino al rientro e sarà molto utile a Frank de Boer. Analizziamo la sua importanza tecnica e tattica con la rubrica “Una cartolina da casa Inter”

279105-800

BROZOVIC, L’UOMO IN PIU’ A CENTROCAMPO – Marcelo Brozovic è stato escluso da de Boer nelle ultime gare per motivi comportamentali. Il pugno duro di de Boer è sembrato obbligato di fronte all’atteggiamento del croato, ma la sua mancanza si è fatta sentire a centrocampo. Melo e Kondogbia hanno risposto in maniera molto negativa una volta chiamati in causa e, tolti i titolari, solo Gnoukouri è sembrato un ricambio convincente. Il ritorno di Brozovic darà quindi nuove energie e qualità a centrocampo, sperando che la mentalità sia quella corretta.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Basta

Alessandro Basta

Alessandro Basta ha 19 anni e vive a Cosenza, dove è nato. Inizia a scrivere a 13 anni per un piccolo forum sportivo, per poi proseguire la sua attività di scrittura per un blog calcistico, in uno spazio dedicato interamente all’Inter, dove scrive editoriali. A 17 anni, arriva l’esperienza maggiormente formativa, presso InterCafè, blog in cui crescono contestualmente passione, ambizione ed esperienza rispetto alla scrittura sull’Inter. Tifoso interista fin dalla nascita, non potrebbe vivere senza.