Nuova Inter: D’Ambrosio+Conti, fascia destra made in Italy?

Articolo di
3 aprile 2017, 19:20
D'Ambrosio

Nelle ultime settimane, i piani di Suning in vista del prossimo mercato stanno assumendo proporzioni sempre più chiare. Uno degli input della nuova società sembra italianizzare la rosa e creare un gruppo vincente. Le notizie delle ultime ore prospettano scelte che vanno esattamente in questa direzione per quanto riguarda i terzini

PROGETTO ITALIANO – Proprietà straniera, squadra dalla forte impronta italiana. Non è utopia e Suning lo sta dimostrando a suon di pianificazione fin dal suo insediamento alla guida dell’Inter. L’arrivo di Gagliardini, uno dei giovani in rampa di lancio nella Nazionale di Ventura, dovrebbe essere il primo di una lunga serie. Si attendono diversi colpi tricolore sia in attacco, considerando i continui accostamenti a Berardi e Bernardeschi, che a centrocampo e in difesa.

TERZINI MADE IN ITALY – Le notizie delle ultime ore perseguono proprio questa direzione. I piani della società nerazzurra sembrano orientarsi verso il rinnovo di Danilo D’Ambrosio. Con l’arrivo di Pioli, il terzino ha mostrato qualità fisiche importanti, diventando un tassello fondamentale anche per la sua duttilità difensiva. La conferma dell’ex Torino non esclude, però, un nuovo innesto: si continua a parlare di Andrea Conti. L’esterno dell’Atalanta sta attirando le attenzioni delle big grazie alle ottime prestazioni degli ultimi mesi: l’Inter tenterà l’affondo decisivo?







ALTRE NOTIZIE