Lista Serie A: per lo svincolato serve un’esclusione. Berni out?

Articolo di
1 settembre 2016, 14:29
Berni

Entro questa sera l’Inter dovrà presentare la lista per il campionato; l’ingaggio di uno svincolato è possibile ma solamente nel caso in cui i nerazzurri decidano di lasciare un posto libero. Nel caso, il maggiore potrebbe essere Tommaso Berni.

LISTA A 24 – Tolti gli Under-21, considerati dei fuori lista, l’attuale rosa è composta da 24 giocatori, uno in meno rispetto al limite di 25. Il problema è che quattro di loro devono aver militato per almeno tre stagioni, non per forza consecutive, nelle giovanili dell’Inter. Marco Andreolli, Davide Santon e Jonathan Biabiany rispettano questi parametri ma l’assenza di un quarto uomo costringerà i nerazzurri a inserirne uno in meno. L’unico modo per poter ingaggiare uno svincolato (si parla sopratutto di Martìn Caceres) nelle prossime settimane sarebbe quindi quello di escludere qualcuno.

FUORI BERNI? – Il classe ’83 non può essere considerato un Vivaio Inter perché, pur avendo fatto parte delle giovanili nerazzurre, è rimasto ad Appiano solamente per due anni e mezzo. Berni tra l’altro potrebbe essere reinserito in lista nel caso in cui uno tra Samir Handanovic e Juan Pablo Carrizo dovesse infortunarsi visto che la Lega Serie A permette ai club di cambiare i portieri (ma solo con altri portieri) anche dopo la chiusura delle liste. Senza poi dimenticare che in rosa ci sarebbe anche il giovane Ionut Radu che, essendo un classe ’97, è utilizzabile come fuori lista.