L’Inter di Pioli non vuole fermarsi: ora tocca alla Lazio

Articolo di
30 gennaio 2017, 20:35
la frase del giorno 2017_3

Il percorso dell’Inter, dopo la vittoria contro il Pescara, proseguirà in Coppa Italia contro la Lazio. Analizziamo la sfida contro i biancocelesti tramite le parole di Simone Inzaghi con la rubrica “La frase del giorno sull’Inter”

LE PAROLE DI INZAGHI – «L’Inter sta facendo benissimo, sono pericolosi e sono costruiti per arrivare tra le prime tre. Con l’arrivo di Pioli è migliorata tantissimo, ma noi giocheremo la nostra partita. Lombardi ha preso una brutta botta in allenamento, e non farà parte della gara di domani. Sono escluse lesioni, ma resterà a Roma per prepararsi in vista del match contro il Pescara. Abbiamo raggiunto 40 punti e abbiamo dietro delle squadre costruite per essere davanti a noi; il vantaggio da queste è stato meritato. Siamo feriti dalla sconfitta contro il Chievo, ma domani dovremo fare l’impresa vincendo a Meazza con tutte le nostre energie e le nostre forze. Tornerà la difesa a tre quando lo riterrò opportuno. Con quel sistema abbiamo battuto l’Atalanta, e siamo tra le poche formazioni ad aver sconfitto i bergamaschi. Quella vittoria fu frutto di una gara organizzata e ben preparata».

ORA LA LAZIO – L’ennesima vittoria consecutiva in campionato non può bastare all’Inter. I ragazzi di Pioli vogliono proseguire la propria corsa anche in Coppa Italia, ma la Lazio non è affatto un avversario semplice. In attesa di  capire se il tecnico nerazzurro deciderà se operare il turnover, non si sottovaluti l’impegno contro i biancocelesti: servirà l’Inter migliore per superare il turno.

Facebooktwittergoogle_plusmail