La frase del giorno sull’Inter – La verità sta nel… non caos!

Articolo di
29 dicembre 2015, 23:58
la frase del giorno

Finisce – si spera una volta per tutte – la leggenda del “caos Inter” dopo la sconfitta interna contro la Lazio, perché oggi Roberto Mancini ha parlato in maniera diretta. Ecco le sue parole, rilasciate ai microfoni di Inter Channel, protagoniste della nostra rubrica “La frase del giorno sull’Inter”

LE PAROLE DI MANCINI«Molti mi hanno chiesto cosa è successo nello spogliatoio dopo la sconfitta con la Lazio, io ho sempre detto la verità: non è successo nulla. Dopo una sconfitta in nessuno spogliatoio si ride e si scherza. C’era del nervosismo, ma non è successo nulla. Non ci saranno multe anche perché nessun giocatore si è comportato male».

CASO MONTATO AD ARTE – Mi verrebbe solo da commentare così: “Ma dai!?”. Quanto affermato da Roberto Mancini, ovviamente, rappresenta un’ovvietà che, al giorno d’oggi, quasi non sarebbe richiesta. Ma in Italia – soprattutto quando si parla di Inter -, tutto sembra dovuto. Perché se non lo dici, scoppia il caso. Se lo dici in ritardo, il caso è già scoppiato. E via dicendo. L’Inter ha perso una partita contro la Lazio, stop. Bravi loro, in errore noi. E anche se fosse volata qualche parola di troppo o addirittura qualche sedia all’interno dello spogliatoio nerazzurro, sarebbe nato e morto tutto lì dentro. Senza montare un caso, senza far credere al popolo intero di avere in mano una verità scomoda sull’Inter. Inter che di verità ne ha una sola, al momento: è prima e dà fastidio.