Joao Mario chiaro: la Champions League è essenziale

Articolo di
9 ottobre 2016, 11:45
la frase del giorno

Joao Mario è uno dei cardini dell’Inter di de Boer. Il centrocampista si è raccontato ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”, sottolineando anche gli obiettivi della Beneamata. Analizziamo il tema con la rubrica “La frase del giorno sull’Inter”

LE PAROLE DI JOAO MARIO – «Scudetto sfumato? No, anzi, credo che ce la possiamo giocare ancora. E’ anche vero però che la Juventus è una squadra molto forte. Ha vinto gli ultimi 5 campionati consecutivi ed è partita benissimo, meglio di noi. L’obiettivo principale per noi è quello di rientrare in Champions. Mi sembra chiaro che un club come l’Inter debba stare nella miglior competizione europea. Poi, se riusciremo a cementare la posizione e saremo ancora vicini per giocarci lo scudetto… beh allora ci faremo trovare pronti».

JOAO MARIO SUONA LA CARICA – Nonostante le recenti sconfitte in campionato e Europa League, l’Inter non molla gli obiettivi stagionali. I nerazzurri devono ancora trovare continuità nel gioco e nei risultati, ma la Champions League resta la grande meta dei ragazzi di de Boer. Joao Mario suona la carica: l’Inter migliora e vuole farsi trovare pronta per centrare gli obiettivi stagionali.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Basta

Alessandro Basta

Alessandro Basta ha 19 anni e vive a Cosenza, dove è nato. Inizia a scrivere a 13 anni per un piccolo forum sportivo, per poi proseguire la sua attività di scrittura per un blog calcistico, in uno spazio dedicato interamente all’Inter, dove scrive editoriali. A 17 anni, arriva l’esperienza maggiormente formativa, presso InterCafè, blog in cui crescono contestualmente passione, ambizione ed esperienza rispetto alla scrittura sull’Inter. Tifoso interista fin dalla nascita, non potrebbe vivere senza.