Interisti in prestito: Caprari regista offensivo, sorpresa Gyamfi

Articolo di
1 novembre 2016, 14:35
interisti-in-prestito

Giornata abbastanza positiva per i giovani interisti in prestito nonostante nessuno di loro sia riuscito a segnare un gol anche in questo turno. Federico Dimarco torna in panchina ma si rivedono George Puscas e Bright Gyamfi.

NESSUN GOL – Gianluca Caprari parte ancora una volta da falso-nueve ma risulta essere un vero e proprio regista offensivo del Pescara provando in tutti i modi a mandare in gol i compagni (ad un certo punto ci riesce anche con Memushaj ma la rete dell’albanese viene giustamente annullata per fuorigioco), sfiorando anche il pari nel finale. Entra troppo tardi invece Rey Manaj, fermato anche lui dal guardalinee dopo aver trovato la rete sfruttando una respinta di Gianluigi Donnarumma. Nella Segunda Division spagnola torna alla vittoria dopo tre partite il Girona ma Samuele Longo, subentrato al 44′, rimane ancora una volta a secco.

SERIE B – A Benevento prima da titolare per Gyamfi, schierato nel ruolo di terzino destro e autore di una prestazione particolarmente positiva che lo porta a chiedere il cambio al 61′ a causa delle tante energie spese e del poco minutaggio trovato nelle passate settimane; qualche minuto a disposizione anche per il rientrante Puscas, vicino al gol con un bel colpo di testa fermato dal portiere avversario. Poco meno di mezz’ora a disposizione per un Gaston Camara ancora una volta abbastanza impalpabile, come del resto tutto il Brescia che perde 4-0 in casa dell’Entella. Brutta sconfitta anche per l’Avellino di Niccolò Belloni che però risulta uno dei migliori dei suoi strappando almeno una sufficienza. Raffaele Di Gennaro subisce tre gol e non risulta perfetto in diversi interventi ma al tempo stesso riesce anche a riscattarsi nel finale permettendo alla Ternana di vincere 4-3. Poco da dire infine su Francesco Bardi, ancora una volta decisivo in un campionato che appare davvero troppo stretto per lui.

Caprari (Pescara) = titolare
Manaj (Pescara) = panchina
Dimarco (Empoli) = panchina
Longo (Girona) = subentrato al 44′
Tassi (Avellino) = non convocato
Donkor (Avellino) = non convocato (infortunato)
Belloni (Avellino) = titolare
Eguelfi (Pro Vercelli) = panchina
Baldini (Pro Vercelli) = panchina
Palazzi (Pro Vercelli) = non convocato (squalificato)
Della Giovanna (Ternana) = panchina
Di Gennaro (Ternana) = titolare
Gyamfi (Benevento) = titolare (sostituito al 61′)
Puscas (Benevento) = subentrato al 68′
Bardi (Frosinone) = titolare
Camara (Brescia) = subentrato al 63′

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.