Inter, priorità alle cessioni. Via Jovetic-Gabigol o ribaltone?

Articolo di
19 dicembre 2016, 23:14
la frase del giorno 2017_3

L’Inter, dopo una brutta prima parte di stagione, dovrà operare in entrata e in uscita sul mercato. La rosa va sfoltita, soprattutto in attacco: ora chi rischia? Facciamo il punto della situazione con le parole di Mario Giunta con la rubrica “La frase del giorno sull’Inter”

IL PUNTO SUL MERCATO«Situazione molto delicata per Stevan Jovetic. Oggi non si è allenato perché aveva l’influenza. Contro il Sassuolo non è stato neanche convocato. Questo è un indizio. Vedremo se la Fiorentina ci riproverà. Potrebbe partire oltre a lui anche Gabigol».

L’INTER E LE CESSIONI – Una delle priorità dell’Inter sul mercato è sicuramente concludere diverse cessioni. I nerazzurri dovranno liberarsi degli scontenti e permettere a Pioli di lavorare con un gruppo ristretto. In cima alla lista dei partenti, resta sicuramente Stevan Jovetic. Il montenegrino è stato anche escluso dai convocati e ora il suo addio sembra avvicinarsi. Ci sarà poi da valutare la situazione di Gabigol: alla fine l’Inter deciderà di cedere in prestito il brasiliano?