Inter, la difesa migliore d’Europa parte…dall’attacco

Articolo di
14 dicembre 2015, 12:18
Handanovic

La miglior difesa è l’attacco, disse qualcuno: vero, ma con un senso leggermente diverso. perché se l’Inter numeri alla mano ha la migliore difesa d’Europa, bisogna cercar di capire i profondi motivi che sono alla base di questi impressionanti numeri.

ALI MAGICHE – Per spiccare il volo, la squadra di mancini ha dovuto chiedere ai giocatori di maggior propensione offensiva, in particolare ai propri attaccanti esterni, un lavoro massacrante e di grande sacrificio a livello difensivo. Lo ha fatto Eto’o, non potrebbero esimersi i vari Perisic, Ljajic o Biabiany. Ed è proprio da qui che nasce l’impressionante numero di gare a reti inviolate dell’Inter: la capacità di schierare tanti uomini offensivi, capaci di sbloccare il risultato in ogni momento, ma che si sacrificano lungo tutto il campo per 90 minuti. Un compromesso chiave che ha permesso all’Inter di essere così in alto, avendo la migliore difesa d’Europa. Nemmeno Bayern Monaco, Psg o Barça hanno numeri migliori.

Se Mancini dovesse continuare ad avere simili risposte dai suoi uomini più talentuosi, le cose non avranno motivo di cambiare (in peggio). Ed è proprio questo, probabilmente, il più grande merito del tecnico jesino.