Inter, la coppia che ha fatto scoppiare de Boer cerca chance

Articolo di
27 settembre 2016, 22:38
cartolina da casa Inter

De Boer ha parlato con entrambi ed entrambi hanno fatto capire di aver capito i propri errori, e si sono detti pronti a cambiare atteggiamento per meritarsi l’Inter. Sono giorni importanti per Brozovic e Kondogbia: analizziamo il tema con la rubrica “Una cartolina da casa Inter”

Kondogbia Brozovic

COPPIA SCOPPI(ETT)ANTE – Prima Inter-Hapoel Be’er Sheva, fatidico il minuto 45, ovvero l’intervallo di fine primo tempo. Poi Inter-Bologna, in cui il minuto 28 ha fatto discutere e continua a farlo. Si è capito subito che Frank de Boer non guarda in faccia nessuno, figuriamoci se ha intenzione di iniziare a farlo con chi non mostra rispetto a lui, alla squadra, alla società e di conseguenza a tutti i tifosi dell’Inter. Dopo quasi due settimane è rientrata la vicenda Marcelo Brozovic, mentre quella legata a Geoffrey Kondogbia è durata forse meno di ventiquattr’ore: de Boer ha chiarito la questione con entrambi i centrocampisti, che adesso si metteranno sotto per meritarsi un’altra occasione. In allenamento l’atteggiamento sembra già (pro)positivo, ma a parlare sarà ancora il campo: non quello di Sparta Praga-Inter, chissà quello di Roma-Inter

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.