Gabigol rischio calcolato: il Suning ha scommesso su di lui

Articolo di
3 settembre 2016, 14:29
Gabigol 5

Pur sapendo di non poterlo inserire nella lista dell’Europa League l’Inter ha comunque deciso di acquistare subito Gabriel “Gabigol” Barbosa in modo da evitare così di pagarlo molto di più tra un anno o addirittura di perderlo in favore di un’altra squadra.

POTENZIALE CAMPIONE – Molti tra tifosi, giornalisti e addetti ai lavori avrebbero preferito che la nuova proprietà dirottasse un simile investimento per rinforzare la difesa, visti anche i tanti attaccanti già in rosa, ma da questo punto di vista bisogna comunque sottolineare che chiunque fosse arrivato al posto di Gabigol non avrebbe comunque potuto partecipare all’Europa League a causa delle limitazioni imposte dalla UEFA per il mancato rispetto del Fair Play Finanziario. Rimandare l’acquisto del brasiliano di un anno tra l’altro non solo avrebbe costretto la società milanese a pagarlo molto di più ma anche a rischiare di perderlo visto il possibile inserimento da parte dei grandi club europei che, a differenza dei nerazzurri, potevano permettersi di aspettare la sua definitiva esplosione. Certo, quasi 30 milioni di euro per un ventenne che finora ha giocato solamente in Brasile sono un rischio ma proprio la sua giovane età potrà permettere al club di “spalmare” la cifra spesa su più bilanci e a prescindere l’Inter e il Suning avrebbero ricevuto critiche ancora più aspre nel caso in cui avessero alla fine deciso di rinunciare al suo acquisto e in seguito Barbosa si fosse rivelato un grande giocatore.