Ecco chi è Lindelof: il difensore svedese che piace all’Inter

Articolo di
16 agosto 2016, 20:40
lindelof

Nelle ultime ore il nome di Victor Lindelof ha cominciato a girare prepotentemente nell’orbita del mercato dell’Inter. Il motivo è molto semplice: dietro la coppia formata da Miranda e Murillo sembra esserci il vuoto tra i nerazzurri. Piace a de Boer per la sua fisicità, la giovane età e l’esperienza già accumulata. 

PROFILO COMPLETO – Classe 1994, 187 centimetri di pura potenza fisica. Victor Lindelof è uno dei più promettenti difensori centrali d’Europa. Nella scorsa stagione con il Benfica, la prima ad un certo livello, ha totalizzato 30 presenze ed un gol. Ha già esordito in Champions League e questa estate, ce lo ricordiamo noi italiani, ha disputato Euro 2016 con la sua Svezia. In particolare, nella gara contro la selezione di Antonio Conte, si è disimpegnato egregiamente nel ruolo di terzino destro, che sicuramente non rispecchia però le sue caratteristiche. Ha vinto nel corso della sua carriera 2 Campionati portoghesi, 1 Coppa di Portogallo, una Supercoppa portoghese ed è campione d’Europa in carica con la sua Svezia, a livello di Under 21.

COSTO PROIBITIVO – Insomma, sarebbe un profilo perfetto per affiancare Miranda e Murillo nel pacchetto arretrato, visto che l’Inter si prepara a disputare tre competizioni quest’anno. Oggi dal Portogallo, indiscrezione lanciata dal solito quotidiano Record, parlano di un club nerazzurro determinato addirittura a pagare la clausola rescissoria di 30 milioni di euro pur di averlo. Anche se, obiettivamente, sembra impossibile senza nessuna uscita, visto che già la trattativa per Joao Mario prosciugherà le casse dell’Inter in questo mercato. Come finirà?