De Boer studia la nuova Inter: 4-3-3, 4-2-3-1 e tanta qualità

Articolo di
18 agosto 2016, 23:01
cartolina da casa Inter

I tempi stringono in vista della prima gara di campionato contro il Chievo, ma Frank de Boer sta plasmando l’Inter alla ricerca del bel gioco e del risultato. La via tattica, in attesa degli ultimi botti di mercato, sembra segnata: analizziamo il tema con la rubrica “Una cartolina da casa Inter”

272903-800

DE BOER, TATTICA E GIOCO – Nonostante sia arrivato da poche settimane, de Boer sta cercando di dare una chiara impronta tattica all’Inter. Il tecnico vuole una squadra corta e compatta che produca bel gioco attraverso la qualità, comprendendo i vari momenti della partita. Gli undici in campo verranno schierati con ogni probabilità con il 4-3-3 o il 4-2-3-1: la duttilità di Banega e Brozovic permette il passaggio da un modulo e l’altro con facilità, in attesa di scoprire se la squadra avrà assorbito le idee del nuovo tecnico già per fine agosto.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Basta

Alessandro Basta

Alessandro Basta ha 19 anni e vive a Cosenza, dove è nato. Inizia a scrivere a 13 anni per un piccolo forum sportivo, per poi proseguire la sua attività di scrittura per un blog calcistico, in uno spazio dedicato interamente all’Inter, dove scrive editoriali. A 17 anni, arriva l’esperienza maggiormente formativa, presso InterCafè, blog in cui crescono contestualmente passione, ambizione ed esperienza rispetto alla scrittura sull’Inter. Tifoso interista fin dalla nascita, non potrebbe vivere senza.