5 dati statistici su Inter-Genoa che potresti non sapere

Articolo di
12 dicembre 2016, 09:25
Marcelo Brozović Inter-Genoa

Tre punti per l’Inter nel posticipo della sedicesima giornata di Serie A, la doppietta di Marcelo Brozović vale il 2-0 ai danni del Genoa e fa salire i nerazzurri a ventiquattro punti in classifica. Di seguito i consueti cinque dati statistici sul match giocato ieri.

DUE – Le doppiette di Marcelo Brozović con la maglia dell’Inter. Questa è la prima in Serie A, l’altra il croato l’aveva realizzata il 2 marzo nel 3-0 alla Juventus, ritorno della semifinale di Coppa Italia poi persa ai calci di rigore.

QUATTRO – Le volte in cui l’Inter ha chiuso in vantaggio il primo tempo in questo campionato. Così come ieri anche negli altri tre precedenti alla fine i nerazzurri sono riusciti a confermare il risultato di metà partita: era già successo il 21 settembre a Empoli (0-2 sia al 45′ sia al fischio finale), il 26 ottobre col Torino (1-0 e 2-1) e il 28 novembre con la Fiorentina (3-1 e 3-2).

SEI – I gol di Marcelo Brozović in carriera nel mese di dicembre. Oltre a due con la Dinamo Zagabria, nel 2013 e 2014, ne aveva segnati due con l’Inter l’anno scorso, il 12 nello 0-4 all’Udinese e il 15 nel 3-0 al Cagliari in Coppa Italia. Soltanto a marzo fin qui è stato più prolifico, con sette centri.

OTTO – I mesi passati dalla precedente vittoria in campionato senza un gol di Mauro Icardi. Dopo il 3-1 sull’Udinese del 23 aprile (doppietta di Stevan Jovetić e primo centro nerazzurro di Éder Citadin Martins) il centravanti e capitano aveva sempre messo il proprio nome sul tabellino nelle successive sette affermazioni.

CINQUANTA – Le vittorie dell’Inter contro il Genoa in Serie A. La partita di ieri è stata la numero novantanove nel massimo campionato, i rossoblù si sono imposti per venti volte con ventinove pareggi. Al Meazza l’ultimo successo ligure risale al 26 marzo 1994, per 1-3.