Zanetti, che orgoglio: eletto “Pellegrino di pace” come il Papa

Articolo di
21 settembre 2016, 09:09
Zanetti

L’Inter ha un altro – ennesimo – motivo per andar fiera del suo simbolo, in campo prima e semplicemente nel mondo adesso: Zanetti – come riportato dalla “Gazzetta dello Sport” odierna – è stato eletto “Pellegrino di pace 2016″ e i suoi predecessori si commentano da soli

PELLEGRINO DI PACE – L’attuale Vice-Presidente Javier Zanetti ad Assisi ha ricevuto il premio “Pellegrino di pace 2016” grazie alla sua “Fondazione Pupi”. Un riconoscimento alla beneficenza di Zanetti, che succede a illustri personalità quali Michail Gorbaciov, Madre Teresa di Calcutta, Bill Gates e ovviamente Papa Giovanni Paolo II. E’ stato Luigi Proietti a consegnare la statua in bronzo – realizzata come di consueto dal pittore-scultore Norberto – alla storica bandiera dell’Inter: complimenti, Pupi!

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.