Terremoto in centro Italia: il pensiero di Roberto Mancini

Articolo di
24 agosto 2016, 11:49
Mancini

Sarà inevitabilmente una giornata, e non solo questa, condizionata dal terremoto avvenuto in centro Italia. Il pallone passa per un momento in secondo piano e tanti esponenti del mondo del calcio rivolgono un pensiero alle vittime e a tutti i volontari in azione. E’ il turno di Roberto Mancini. 

ANCHE MANCINI – Vi abbiamo già raccontato del pensiero rivolto dall’Inter a tutti i terremotati. Non può restare indifferente nemmeno Roberto Mancini, che viene dalla Marche, zona nella quale il terremoto si è fatto sentire eccome. Questo il suo modo di stare vicino, tramite cinguettio, alle vittime: «Un risveglio di dolore dopo una notte di paura. Una preghiera per le vittime, un incoraggiamento per i volontari e la protezione civile».

Facebooktwittergoogle_plusmail