Tavecchio e le spese: “Preoccupato da questi investimenti”

Articolo di
4 luglio 2015, 20:31
Carlo Tavecchio

Il presidente della Federcalcio ha espresso scetticismo su un mercato che si sta rivelando particolarmente oneroso, Tavecchio pensa soprattutto alle milanesi che non sembravano poter disporre delle risorse adeguate

Questa sessione di calciomercato ha ritrovato un Inter finalmente protagonista anche dal punto di vista finanziario, col colpo Kondogbia su tutti, ma anche il Milan dopo le beffe sullo stesso centrocampista francese e su Jackson Martinez è tornato a battere dei colpi importanti. Un mercato così munifico da parte delle milanesi era prevedibile, alla luce della deludente stagione passata che le ha viste entrambe fuori dall’Europa, ma in tanti hanno espresso perplessità sul fatto che due società teoricamente in difficoltà finanziaria possano investire tali somme. Al coro si è aggiunto il presidente della Figc Carlo Tavecchio che, intervistato da GazzettaTV, si è mostrato perplesso sulle azioni delle due milanesi ma allo stesso tempo fiducioso sulle garanzie in mano alle rispettive proprietà: «Sono un po’ preoccupato da questi investimenti perché, a meno che ci siano situazioni che non conosco, i bilanci delle società non avrebbero potuto permetterlo. Evidentemente chi li ha fatti ha in mente di rientrare con fondi propri, visto che sono uomini d’onore, manterranno i patti».