Tavecchio affonda Agnelli: “La Juve gioca grazie alla Figc”

Articolo di
10 giugno 2015, 22:36
Carlo Tavecchio

Carlo Tavecchio, presidente della Figc, risponde a muso duro al presidente della Juventus Andrea Agnelli. Il rampollo di casa Fiat, dopo la cocente sconfitta nella finale di Coppa dei Campioni, non ha esitato ad attaccare nuovamente i vertici del calcio italiano.

BOTTA E RISPOSTA – “Quando i risultati non sono all’altezza, allora le società di calcio italiane danno la colpa alla Federazione. Al contrario, quando sono importanti, la Figc non c’entra niente. Bisogna mettersi d’accordo. Io mi limito a dire che la Federazione è il soggetto che permette a loro di giocare a calcio. Non credo che la Lega gli dia grandi soddisfazioni. Se i consensi si ottengono dalle società e se i risultati sono 15 contro 5, non è colpa della Federazione“.