Stadi sempre più vuoti: riempito appena il 54% dei posti totali

Articolo di
20 giugno 2015, 09:52
stadi

Marco Bellinazzo, giornalista del “Sole 24 Ore”, sottolinea un aspetto sempre più inquietante riguardante le presenze di tifosi nei nostri stadi in serie A. Rispetto alla Bundesliga il raffronto è decisamente sconcertante:

SERIE A – «La serie A chiude la propria stagione 2014/2015 coprendo il 53,81% degli spalti a disposizione per l’intero campionato. Un dato in netta diminuzione rispetto alla stagione precedente, quando gli stadi della massima serie avevano ospitato oltre il 56% degli spettatori contenibili», sostiene Bellinazzo.

MEDIA SPETTATORI – «22.057 spettatori è la media registrata in questa stagione che testimonia come il nostro campionato stia perdendo colpi nell’inseguimento ad una Bundesliga sempre più regina dei campionati europei per presenze negli stadi. Nella stagione appena conclusa, infatti, la massima serie tedesca ha registrato il 97,57% di riempimento dei propri stadi, con picchi d’eccellenza registrati dal “sold out” del Bayern Monaco e da quattro squadre con oltre il 99% dei biglietti venduti», prosegue Bellinazzo.

ITALIA – «Per le squadre italiane, solo la Juventus supera la soglia del 90% con i suoi 38.533 spettatori a partita pari al 94,03% della capienza totale del suo stadio», conclude Bellinazzo.

Un dato su cui fare delle serie riflessioni. Sempre più gente preferisce il divano allo stadio, davvero un peccato!