Sacchi: “Grazie Juventus, l’Inter di Mou fu una vergogna…”

Articolo di
15 maggio 2015, 15:21
Sacchi

Dure parole quelle di Arrigo Sacchi, intervenuto al Salone del Libro di Torino: l’ex tecnico di Milan, Parma e Nazionale, si è scagliato pesantemente contro l’Inter di Josè Mourinho, l’ultima squadra italiana a vincere la Champions League il 22 maggio del 2010.

INTER UNA VERGOGNA – «Da italiani dovremmo tutti ringraziare la Juventus per quello che ha fatto, visto che erano ormai 5 anni che il calcio nostrano non raggiungeva livelli del genere. L’ultima squadra a vincere la Champions fu l’Inter di Mourinho, che però fu una vergogna: in quella squadra non c’era nemmeno un italiano, purtroppo noi venderemmo anche l’anima al diavolo per vincere qualcosa. Alla Juventus invece è diverso, le auguro di vincere giocando da protagonista: io non ho allenato molto in Serie A, ma quando l’ho fatto i successi ottenuti dalle mie squadre sono arrivati attraverso il bel gioco e il divertimento che riuscivamo a dare alle persone che ci guardavano, oltre ovviamente ad i nostri tifosi».