Platini: “Ridarò dignità al mondo del calcio”

Articolo di
30 luglio 2015, 08:11
platini

Michel Platini, attuale presidente UEFA, ha annunciato la sua intenzione di candidarsi alla presidenza della FIFA. Le elezioni si terranno il prossimo mese di febbraio e già si stanno moltiplicando gli sfidanti. Ecco come riporta la notizia “Repubblica” in edicola oggi

DIFFERENZA – «Lavorerò nell’interesse del calcio», ha detto Platini per sottolineare la differenza con Blatter, da 17 anni al comando del calcio mondiale. «Ridare dignità e posizione che merita al calcio mondiale introducendo, nel programma, più pallone e meno politica», sostiene ancora Platini.

PROGRAMMA – Il suo programma prevede che siano i veri attori, i calciatori e gli arbitri, a riscrivere le regole del pallone non come adesso con l’International Board nelle mani di Blatter e di qualche parruccone anglosassone. Una novità sarà l’abbandono della triplice sanzione: espulsione del portiere, rigore e squalifica.

VITTORIA – Platini è perfettamente consapevole del fatto che non sarà assolutamente facile vincere. Si voterà il 26 febbraio a Zurigo e spera di avere dalla sua parte 144 voti su 209 totali. Dovrà conquistare l’Africa, roccaforte di Blatter, e sa che lo aspettano voltafaccia e agguati.