Pedullà: “No di Mancini alla Cina, il suo obiettivo è la Premier”

Articolo di
14 agosto 2016, 15:19
Mancini

Alfredo Pedullà rivela che Roberto Mancini, dopo aver lasciato l’Inter, avrebbe detto no alle offerte arrivate per lui dalla Cina e per il momento rimarrà fermo. Il suo obiettivo è quello di sedersi nuovamente su una panchina della Premier League.

OBIETTIVO PREMIER – Già nel giorno in cui l’Inter aveva comunicato la risoluzione consensuale del suo contratto si erano diffuse delle voci secondo le quali degli intermediari lo avrebbero avvicinato per conto di alcuni club del massimo campionato cinese. Secondo l’esperto di calciomercato non ci sarebbe stata però nessuna trattativa con il tecnico che punterebbe infatti a prendersi un periodo di vacanza per valutare con molta attenzione la sua prossima squadra. Non è un mistero il fatto che il desiderio di Mancini sia quello di tornare in Inghilterra con l’Arsenal (che a fine stagione potrebbe separarsi da Arsene Wenger) in cima alla lista delle sue preferenze.

Facebooktwittergoogle_plusmail