Niente Cile per Medel: tre giornate (più una) di squalifica

Articolo di
28 settembre 2016, 00:01
Gary Medel Cile

Gary Medel è stato espulso lo scorso 2 settembre in Paraguay-Cile per aver insultato l’arbitro Néstor Pitana e ha ricevuto una dura sanzione da parte della FIFA. Il centrocampista dell’Inter non sarà disponibile per la sosta di ottobre e tornerà in gruppo soltanto per la seconda delle sfide di qualificazione ai Mondiali del 2018 in programma a novembre.

STANGATA – Nella conferenza di presentazione dei convocati per le prossime partite del Cile il commissario tecnico della Roja, Juan Antonio Pizzi, ha spiegato con chiarezza la squalifica di Gary Medel. Queste le sue parole sul centrocampista dell’Inter: «Gli hanno dato tre giornate di squalifica, più una con la condizionale che sarà revocata se nei prossimi due anni non avrà altri problemi comportamentali. Gary è stato squalificato nella partita contro la Bolivia e lo sarà anche contro Ecuador, Perù e Colombia». La prima partita in cui potrà tornare a giocare sarà Cile-Uruguay del 15 novembre.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.