Mourinho: “Volevo Gerrard all’Inter e invece…”

Articolo di
8 maggio 2015, 16:07
Steven-Gerrard

Josè Mourinho, reduce dai festeggiamenti per il trionfo in Premier League con il suo Chelsea, in conferenza stampa ha oggi rivelato un retroscena di mercato riguardante Steven Gerrard. Il tecnico portoghese ha voluto omaggiare il capitano del Liverpool, che a fine stagione lascerà i Reds, spiegando di aver cercato in passato di portarlo all’Inter.

Lo scontro di domenica, fra Chelsea e Liverpool, rappresenterà l’ultima occasione per Josè Mourinho di trovare come avversario Steven Gerrard. Un avversario da sempre ammirato e rispettato, tanto da spingere lo Special One a confidare di aver sempre tentato di ingaggiarlo, ma di non essere mai riuscito nell’intento. Mourinho ha infatti spiegato:
Steven Gerrard è sicuramente uno dei miei ‘nemici’ preferiti, in Inghilterra è uno dei miei ‘cari nemici’. Ho perso contro di lui e ho vinto. Lui ha giocato in tutte le posizioni, in uno degli ultimi match è partito dall’ala e io sono molto triste perché, per l’ultima volta, giocherò contro di lui. E’ accaduto lo stesso con Frank Lampard, ma per Lampard è diverso perché era qui con me. Gerrard è sempre stato dall’altra parte: ho provato a portarlo al Chelsea, all’Inter e al Real Madrid, ma è sempre rimasto il mio caro nemico.