Monchi: “Jovetic ha qualità. I costi? E’ in prestito”

Articolo di
10 gennaio 2017, 21:14
Monchi

Il direttore sportivo del Siviglia saluta l’attaccante montenegrino appena arrivato dall’Inter e conferma la formula del prestito con diritto di riscatto

Intervenuto nella conferenza stampa di presentazione di Stevan Jovetic, appena prelevato dall’Inter, il direttore sportivo del Siviglia Monchi ha parlato del giocatore confermando la formula del trasferimento: “Non scopro io Jovetic, ha qualità simili a quelle di buona parte della rosa, ha un buon tocco di palla. Volevamo un giocatore che giocasse da punta e che potesse farlo con quelli che già ci sono come Wissam e Vietto, che hanno altre caratteristiche. Volevamo una punta che potesse giocare da sola o in compagnia, è molto buono tecnicamente, sa giocare la palla, sa far salire la squadra e fare assist e gol. La formula? In prestito, senza costi, con diritto di riscatto volontario, dovesse succedere firmerà per quattro stagioni”.