Lucarelli: “Dopo il triplete Inter il campionato è calato”

Articolo di
3 ottobre 2016, 17:25
Cristiano Lucarelli

L’ex centravanti del Livorno ritiene che dopo il Triplete dell’Inter nel 2010 il livello medio del campionato italiano sia andato in calando

Intervistato da TMW, l’ex attaccante Cristiano Lucarelli ha parlato di una serie A che, con Icardi, Higuain e Bacca ai vertici della classifica marcatori, sta riscoprendo il ruolo del centravanti. Lucarelli ritiene che sia l’anno dei centravanti, ma aggiunge che a suo dire la competitività del campionato italiano sia andata in calando dal 2010, anno in cui l’Inter conquistò il Triplete portando a casa scudetto, Coppa Italia e Champions League: «Si, però penso che oggi il nostro campionato sia calato di livello. Non bisogna essere ‘scienziati’ per segnare dei gol nel nostro campionato. Giocatori con una buona carriera rischiano di venire qui e imporsi. Col triplete dell’Inter si è esaurita un po’ la competitività del nostro campionato rispetto agli altri».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Cocco

Alessandro Cocco

Nato e cresciuto in Sardegna, vive attualmente a Roma dove studia storia moderna e contemporanea presso l'Università Sapienza. Tifa Inter fin da bambino, ma segue con attenzione anche il calcio estero dove le sue squadre "simpatia" sono Liverpool, Atletico Madrid ed Hercules Alicante (per l'unico motivo che ad Alicante ci ha vissuto un anno durante il suo erasmus). Scrive anche su bundesligapremier.it