La Sampdoria cade contro la Lazio, aumentano i rimorsi Inter

Articolo di
16 maggio 2015, 23:01
Gentiletti

Nel secondo anticipo della 36a giornata, giocato allo stadio “Ferraris” di Genova, i padroni di casa guidati da Sinisa Mihajlovic escono sconfitti sotto i colpi della Lazio di Stefano Pioli. Una sconfitta pesante per i blucerchiati, che fa aumentare i rimorsi dell’Inter.

LAZIO DA CHAMPIONS – La Lazio di Claudio Lotito e mister Pioli ritrova il secondo posto in classifica, che a oggi significa Champions League senza passare attraverso i play-off estivi, grazie all’importante vittoria di misura in casa della Sampdoria. Decisivo è il gol dello 0 a 1 segnato da Santiago Gentiletti, difensore argentino finito nel dimenticatoio causa lungo infortunio, ma tornato giusto in tempo per decidere il match.

L’INTER SI MANGIA LE MANI – Con questa sconfitta, la Sampdoria di Massimo Ferrero e mister Mihajlovic rimane ferma a quota 54 punti, sempre due in più dell’Inter di Mancini. In pratica, detta proprio in termini matematici, se i nerazzurri avessero battuto la Juventus nel tardo pomeriggio, la classifica della 36a giornata avrebbe detto: Inter 55 punti, Sampdoria 54 punti, ergo Europa League a un passo. Adesso restano due partite da giocare con sei punti a disposizione, troppo complicato sperare nell’ennesimo KO genovese.

Facebooktwittergoogle_plusmail